Reinserirsi nelle graduatorie ad esaurimento

Emilia – Salve, nel 1999 ho partecipato al concorso a cattedre per le classi 43/A e 50/A, ho conseguito le relative abilitazioni e sono stata inserita nella raduatoria regionale toscana. Nel 2005 e nel 2006 sono stata chiamata per l’assunzione in ruolo per entrambi le classi di concorso e, dato che stavo iniziando allora a lavorare nella ricerca universitaria, ho purtroppo rinunciato ad entrambi le cattedre. Essendo precaria da dieci anni in Università, sto riconsiderando l’idea di dedicarmi all’insegnamento ma non so se, pur risultando abilitata all’ultimo concorso, sia possibile riavere una cattedra, dato che quando mi chiamarono rinunciai.

Essendo del tutto digiuna di regolamenti e graduatorie in questo ambito, vi scrivo per sapere se allo stato attuale sia per me possibile reinserirmi in graduatoria per il ruolo, con che tempi e in che modo.

Lalla – gent.ma Emilia, chi ha partecipato al concorso del 1999 ha avuto in tutti questi anni una doppia possibilità di immissione in ruolo, una volta dalla graduatoria regionale del concorso (come è capitato a te) e una volta dalla graduatoria permanente (oggi chiamata ad esaurimento). Nella graduatoria regionale si è inseriti in virtù dell’idoneità nelle prove del concorso, nelle graduatorie ad esaurimento ci si iscrive, ormai da parecchi anni, a domanda. Non so se all’inizio ti sei iscritta e poi non hai più rinnovato la domanda. In ogni caso è impossibile che tu oggi risulti iscritta.

Ma non vi è neanche la possibilità di inserimento. Le graduatorie sono definite "ad esaurimento" perchè la legge 296/06 ha stabilito che esse scompariranno quando i docenti in essa inseriti verranno assunti in ruolo.

L’ultimo aggiornamento delle graduatorie è stato nel maggio 2011 e non sono stati consentiti nuovi inserimenti. La graduatoria è valida per tre anni, fino al 2014. Ci sono varie iniziative per l’inserimento ex novo o il reinserimento di docenti abilitati ed esclusi, ma ad oggi la situazione è che non ci si può iscrivere.

Se realmente interessata, ti consiglio di tenerti informata su eventuali sviluppi di questa situazione, che noi monitoriamo nella categoria Precariato o Graduatorie ad esaurimento.

Naturalmente è da mettere in conto che anche in queste graduatorie ci sono docenti precari da 10 e più anni, esattamente come nell’ambito universitario.

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads