Chiarimento per supplenza divisa su tre docenti

Gennaro – Gent.ma Lalla, mi spiace porti un altro quesito a distanza di poche ore dal precedente, ma nella "giungla della scuola" i tuoi consigli sono preziosi. Spero di porre un quesito di interesse generale. Devi sapere che sto lavorando in seguito a maternità di una docente di scienze. La supplenza è stata divisa su tre insegnanti ed io ero l’ultimo nella graduatoria ed ho "raccolto" tutto quello che gli altri non hanno potuto accettare. Una delle tre insegnanti, ha avuto un completamento in un’altra scuola, fino alla fine dell’anno scolastico, e perciò ha rinunciato alla supplenza in questione. Pensavo che le sue ore potessero essere divise tra gli altri due supplenti di cui uno sono io, per completamento d’orario, rispettando naturalmente la priorità della collega che mi precede in graduatoria.

La scuola invece sostiene che per queste poche ore lasciate dalla terza collega, debba essere fatta una nuova convocazione. Ora ti chiedo è giusto così, bisogna rifare la convocazione oppure è legittimo dividerle tra gli insegnanti che già sostituiscono la stessa professoressa?

Non si tratta di sostituire un’altra docente della stessa scuola, ma si tratterebbe di utilizzare le ore lasciate libere ma sempre sulla stessa docente che entrambi stiamo sostituendo.Confido nella tua disponibilità e spero di aver posto un quesito di interesse generale. Cordiali saluti

Lalla – gent.mo Gennaro, il quesito che poni è interessante. Io concordo con la scelta della scuola, in quanto la graduatoria deve essere sempre superiore all’attribuzione delle supplenze in maniera "pasticciata". Non esiste infatti alcuna normativa che dica che voi che avete già alcune ore di supplenza della collega abbiate maggiore diritto rispetto a chi è in graduatoria prima di voi. Se le ore di supplenza sono in classi o per discipline distinte (deve essere per forza così visto che prima la supplenza era già stata scissa), esse vanno assegnate scorrendo la graduatoria. Date le circostanze saranno notevoli le condizioni per cui le stesse potranno essere proposte anche a voi.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads