Anno di prova e gravidanza

Angiola – Cara Lalla, sono una docente di scuola superiore. Sono incinta e sto cercando di ultimare i giorni computabili per il completamento dell’anno di prova. Il 15 Marzo inizierebbe il periodo di astensione obbligatoria. Ho letto che trovandomi in maternità mi basta raggiungere i 150gg. Qual è la procedura corretta? Avendo usufruito di 7 gg di malattia durante l’anno maturerei i 150 gg già l’8 febbraio, data che però non coincide con l’astensione obbligatoria che cadrebbe a marzo. Ti prego di rispondermi poichè nessuno riesce a risolvere questo problema. Grazie!

Lalla – gent.ma, se hai preso servizio il 1° settembre 2011, i 180 giorni verranno maturati il 27 febbraio 2012. La normativa dice che tra i giorni validi per il superamento dell’anno di prova c’è anche il primo mese di astensione obbligatoria (art. 31 Regio Decreto 21.08. 1937, n. 1542 – C.M. n. 54 del 23.02. 1972 – C.M. n. 180 dell’11.07.1979). Questo significa, come ti hanno detto, che ti è sufficiente raggiungere 150 giorni, ai quali poi sarà legato il primo mese di astensione obbligatoria per raggiungere i 180.

Se hai assunto servizio il 1° settembre i 150 giorni si raggiungono il 28 gennaio. Da questi però dobbiamo detrarre i 7 giorni di malattia di cui hai usufruito, periodo non valido per il conteggio dei giorni utili per il superamento del periodo di prova. 157 giorni verranno maturati il 4 febbraio.

La ratio del calcolo è questa, controlla con la segreteria che le date che ti ho fornito siano corrette.

Posted on by nella categoria Anno di prova neo immessi in ruolo
Versione stampabile
ads ads