Concorsi vecchi e nuovi

Fabrizio – Gentilissima signora Lalla, ho conseguito l’abilitazione in storia e filosofia (classe A 037) nella regione Marche a seguito dell’ultimo concorso (1999). Entrato in graduatoria non ho mai ricevuto chiamate da scuole statali. Dal 2005 al 2008 ho insegnato presso una scuola paritaria di Ancona che, purtroppo, ha chiuso la sezione del liceo scientifico quattro anni fa.

Ad agosto di quest’anno sono stato contattato, assieme ad un gruppo di docenti abilitati da concorso, dall’ufficio scolastico della regione per l’assegnazione di cattedre di ruolo.

Malauguratamente i posti a disposizione erano pochissimi e quindi non ho ottenuto la cattedra. Tuttavia, adesso, mi trovo nei primissimi posti nella graduatoria di merito, quella degli abilitati da concorso, mentre nell’altra graduatoria ad esaurimento relativa alla provincia di Ancona, non avendo più ricevuto incarichi nè fatto supplenze, continuo a perdere posizioni.

Anche alla luce del progetto del nuovo ministro di indire un nuovo concorso pubblico, vorrei chiederle:

1) che fine faranno gli abilitati del concorso 1999?

Lalla – nessuno lo sa. Il Ministro non ne parla, come ho avuto modo di dire in questo articolo Nuovi concorsi nel 2012. E le graduatorie dei vecchi concorsi che fine fanno?

2) esistono, a suo avviso, possibilità che possano essere inseriti in ruolo gli abilitati del concorso di allora?

Lalla – sì certo, le immissioni in ruolo del 2012 (delle quali non conosciamo ancora nulla) saranno fatte sempre con il sistema finora vigente: 50% dalla graduatoria del concorso e 50% dalla graduatoria ad esaurimento. Hai dunque buone possibilità?

3) dovrò partecipare ad un nuovo concorso?

Lalla – chi è già iscritto nelle graduatorie ad esaurimento potrà partecipare al concorso per entrare anche nella seconda graduatoria da cui si faranno le immissioni in ruolo. Nelle intenzioni del ministro comunque alla graduatoria ad esaurimento, in questo nuovo reclutamento, dovrebbe essere assegnato più del 50% Profumo sulle immissioni in ruolo: più del 50% alla graduatoria ad esaurimento

In ogni caso questo è un problema che ti toccherà affrontare a seconda della situazione in cui ti troverai quando uscirà il bando. Magari sarai già in ruolo, come ti auguriamo 🙂

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads