Accesso al TFA con laurea in Scienze Politiche vecchio ordinamento

Giada – Buongiorno Lalla è da quando hanno sospeso la SSIS (il mio obiettivo post-laurea) che, cercando disperatamente qualche notizia un pò ovunque, sono arrivata al suo sito e trovo che sia un grandissimo aiuto per tutti coloro che cercano, ormai da anni, di realizzare disperatamente il sogno dell’insegnamento…io però non riesco più a capirci nulla…e le chiedo di venire in mio soccorso per capire se è ancora il caso di sperare o se sia meglio rinunciare e aprire (ahimè) gli okki definitivamente.

Mi sono laureata a dicembre 2007 in scienze politiche vecchio ordinamento e vorrei semplicemente sapere se posso accedere anche io ad eventuali tfa, concorsi di cui si parla adesso ecc….pur non facendo parte però di nessuna graduatoria…mi può aiutare per cortesia?

La ringrazio anticipatamente e complimenti per quello che fà per noi!!!

Lalla – gent.ma Giada, è possibile partecipare al TFA anche se non si fa parte di alcuna graduatoria. La condizione necessaria per partecipare al TFA è essere in possesso del requisito di accesso, indicato nel decreto dell’11 novembre 2011

  • Possono partecipare alle prove di accesso coloro i quali, privi di abilitazione per la relativa classe di concorso, entro la data di presentazione della domanda di partecipazione al test preliminare previsto  a livello nazionale, fissata dal decreto direttoriale di cui al comma 7:
    • a) sono in possesso dei titoli di ammissione alle classi di concorso di cui al decreto 30 gennaio 1998, n. 39, ovvero dei titoli di accesso alle classi di concorso di cui al decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 febbraio 2005, n.22 o in possesso di laurea magistrale che, secondo l’allegato 2 al decreto del Ministro dell’università e della ricerca del 26 luglio 2007 e successive modifiche ed integrazioni, è corrispondente ad una delle lauree specialistiche cui fa riferimento il decreto del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca 9 febbraio 2005, n.22;
    • b) abbiano conseguito il titolo di cui alla lettera a) a condizione che alla data di entrata in vigore del Decreto, ovvero nell’anno accademico 2010-2011 , fossero iscritti al relativo corso di laurea magistrale o specialistica;
    • c) per le classi di concorso A029 e A030, risultano in possesso del diploma rilasciato dagli istituti superiori di educazione fisica (ISEF) già valido per l’accesso all’insegnamento di educazione fisica.
  • 4) I soggetti di cui al comma 3, lettere a) e  b) devono altresì essere in possesso alla data di scadenza delle iscrizioni fissata dal decreto di cui al successivo comma 7, degli esami o dei crediti formativi universitari che danno titolo all’insegnamento nelle rispettive classi di concorso.

La laurea in scienze politiche di vecchio ordinamento non rientra in alcuna di questa normativa, poichè essa costituisce titolo di accesso all’insegnamento solo se conseguita entro l’a.a. 2000/01, come indicato da questo link ministeriale, in cui è possibile valutare se la propria laurea permette l’accesso all’insegnamento, in quali classi di concorso e in quali istituti.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads