Supplenze da SP che si sovrappongono

Carla – Gentilissima Lalla, le scrivo per una situazione urgente, da risolvere al più presto. Sono impegnata in una supplenza da salvaprecari dal 20/01/2012, non ho ancora firmato il contratto perchè mi hanno detto che non sapevano ancora i giorni precisi, che non sono ancora stati comunicati dalla docente assente, comunque mi hanno confermato che avrei lavorato fino al 31/01/2012 di sicuro, dopo non sapevano. Stamattina ho ricevuto una chiamata da un’altra scuola che mi chiedeva la disponibilità per una supplenza, sempre da salvaprecari, che parte dal 01/02/2012, fino a maggio. Io ho dato la mia disponibilità visto che la scuola dove sto lavorando, ieri mi aveva detto di ritenermi impegnata fino al 31/01. Oggi per caso scopro sulla mia pagina istanze on line che risulta il contratto con la scuola dal 20/01 al 07/02, e non al 31/01 come mi avevano detto loro, anche se io non ho firmato nessun contratto. Tutto questo è normale? Se eventualmente mi venisse assegnata l’altra supplenza, posso rifiutare tale proroga visto che è avvenuta contro la mia volontà, anzi senza che ne sapessi niente? La ringrazio per la sua risposta e spero che possa chiarirmi le idee al più presto

Lalla – gent.ma Carla, i giorni dal 31 gennaio al 07 febbraio non vanno intesi come proroga, ma è proprio il primo contratto di supplenza a coprire il periodo dal 20 gennaio al 07 febbraio. Nel momento in cui hai dato disponibilità per una supplenza senza conoscere la data di chiusura del contratto (non so se eri nella condizione di rifiutare) eri consapevole del fatto che comunque ti trovavi in una situazione particolare e che in ogni caso prima di accettare un’altra supplenza avresti dovuto essere sicura della durata della prima. Magari la scuola non avrà agito molto correttamente non telefonandoti immediatamente ma certo non potevi rifiutare adesso perchè il contratto è fino al 07 febbraio e non fino al 31 gennaio come ti era stato anticipato senza alcuna ufficializzazione.

Per quanto spiacevole, a meno che non ci siano le condizioni per un completamento, non credo tu possa accettare il secondo incarico.

Non ha importanza che tu non abba firmato il contratto, infatti la sanzione viene inflitta anche per l’abbandono del servizio, che inizia con la presa di servizio, non con la firma del contratto.

Posted on by nella categoria Supplenze
Versione stampabile
ads ads