Servizio contemporaneo a SFP e durata legale del corso

Imma – Gent.ma Lalla, in riferimento alla domanda di Mauro, pubblicata oggi 1 febbraio 2012 nella categoria Graduatorie ad esaurimento mi è sorto un dubbio, in quanto mi trovo in una situazione analoga. Anche io, come il collega, ho iniziato a lavorare presso una scuola paritaria nell’ a.s. 2004/2005 e mi sono iscritta a SFP nell’a.a.2007/2008 (io però al primo anno).

Ho lavorato fino all’a.s. 2008/2009 e sono consapevole delfatto che mi sarà attribuito il punteggio fino all’a.s. 2006/2007.

Il mio dubbio è questo: perché al collega non è stato valutato per intero l’anno 2010/2011? In effetti il suo a.a. di laurea, se ho ben capito, è il 2009/2010, anche se la laurea è stata conseguita ad aprile 2011 che corrisponde ad una sessione straordinaria.

Lalla – gent.ma Imma, rileggi con attenzione la domanda. Il collega ha detto che il servizio dell’anno scolastico 2010/11 (dal 13 aprile al 31 luglio 2011) gli è stato valutato 4 punti. Evidentemente questo era tutto il servizio da lui prestato per quell’anno scolastico.

Imma – Chiedo ciò perché a settembre di quest’anno scolastico ho ripreso a lavorare e conseguirò la laurea in marzo pv, a.a.2010/2011.
Credo quindi che quest’anno debba essermi valutato per intero visto che la durata legale del corso, che parte dall’anno 2007/2008, si è conclusa nell’anno 2010/2011. Chiedo conferma di ciò. Grazie.

Lalla – ti confermo che l’anno di servizio 2011/12 ti sarà valutato per intero, poichè sei al di fuori della durata legale del corso di studi.

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads