Istruzioni per la compilazione della domanda di mobilità

Anna – Vi prego aiutatemi….sono veramente in difficoltà. Sono stata fortunata ad essere chiamata dal Provveditorato. per firmare una nomina giuridica con decorrenza economica da settembre 2012. essendo in graduatoria dall’ultimo concorso. Il problema è. che ho firmato il contratto, ma non so cosa fare, perché in tutti questi anni ho fatto tutt’altro. Non so niente del mondo della scuola, mi hanno detto che dovevo iscrivermi sul sito della Pubblica Istruzione e seguire il procedimento per la registrazione e il riconoscimento presso una segreteria scolastica. Così ho fatto e ora ho il fatidico codice di riconoscimento, ma adesso cosa ci faccio? Come posso fare e che modulo devo compilare, per indicare le sedi delle scuole che potrebbero interessarmi? Soprattutto quando devo compilare il modulo? Non vorrei, per una dimenticanza o un’errore combinare un pasticcio. Mi sono rivolta anche ad un sindacato, ma mi hanno trattata con sufficienza , come una usurpatrice di titolo. E’ vero….forse non merito questa fortuna perché non ho mai fatto una supplenza e non so niente dell’universo scuola ma non ho intenzione di buttare al vento questa occasione….Vi prego indirizzatemi voi. Vi ringrazio in anticipo.

Lalla – gent.ma Anna, se hai ultimato con successo il processo di registrazione a Istanze on line, adesso non devi far altro che attendere la pubblicazione, da parte del ministero, dell’ordinanza che disciplinerà la mobilità per l’a.s. 2012/13.
Pubblicata l’ordinanza, sarà possibile scegliere le sedi attraverso un modello che comparirà su Istanze on line (per questo ti è stata fatta fare preventivamente la registrazione).

Noi pubblicheremo l’ordinanza e le istruzioni necessarie per la compilazione della domanda nella categoria Mobilità.

Intanto puoi leggere l’ipotesi di contratto, che dovrebbe essere firmato nei prossimi giorni.

Dato che c’è un po’ di tempo prima del tuo ingresso in classe, il mio consiglio è quello di dedicarti anche alla didattica, cercando di capire il funzionamento della scuola oggi (in parte diverso da quello dell’epoca in cui hai svolto il concorso)

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads