Situazione docenti Napoli

Roby – Gentilissima Lalla sono certa di parlare a nome di tutti i precari inseriti nella graduatoria ad esaurimento di Napoli. Purtroppo la graduatoria di scuola dell’infanzia, come anche quella di scuola primaria è stracolma, e ogni anno le assunzioni sono sempre meno dalla graduatoria ad esaurimento.

Mi chiedo, ma perchè non si parla mai della situazione critica di questa città. Io leggo di docenti che fortunatamente hanno avuto incarichi al 30 giugno con non troppi punti, in altre città

A Napoli con oltre 100 punti senza il salvaprecari si è costretti a restare nella scuola paritaria o peggio a casa nell’attesa di una mail di speranza, ma perchè dopo anni di sacrifici chi non può cambiare città è costretto a vivere
in questo modo? Per di più essere riservisti non conta perchè la grad. è satura (così mi hanno detto gli altri sindacati ).

Senza offesa per i neolaureati che vogliono intraprendere questa carriera, spero sinceramente che il governo pensi prima a noi che abbiamo esperienza sul campo e anni e anni di gavetta. Grazie

Posted on by nella categoria Graduatorie ad esaurimento
Versione stampabile
ads ads