Rinuncia nomina sostegno a tempo indeterminato

Guglielmo – Salve carissima Lalla! Ho letto qualcosa nelle pagine precedenti ma mi sembra di non avere trovato una risposta definitiva a un dubbio che riguarderà il mio futuro ma anche quello di tanti colleghi collocati nelle GaE in posizione favorevole sia per il ruolo in sostegno, sia per il ruolo sulla cdc….inoltre le norme mutano con una tale rapidità….Anche durante le nomine a td di fine agosto 2011 tra le decine di docenti ansiosi girava questo amletico quesito. Se durante le nomine in ruolo della prossima estate 2012 un docente rifiuta la nomina TI su sostegno perchè ritiene imminente l’immissione in ruolo sulla cdc della materia nel giro di pochissimi anni, uno massimo due, quali conseguenze può avere? Viene depennato solo dalla graduatoria di sostegno? Mi spiego meglio: si può rifiutare la nomina in ruolo su sostegno senza essere depennati dalla GaE sulla materia? Aggiungo, se può servire, che i docenti che si stanno ponendo questa domanda hanno ottenuto l’abilitazione di sostegno attraverso il semestre aggiuntivo SISS. Grazie per la competenza e l’impegno!

Lalla – gent.mo Guglielmo, la nomina su sostegno può essere rifiutata con leggerezza solo se l’incarico da posto comune è atteso per lo stesso anno scolastico. L’allegato A del dm n. 73 del 10 agosto 2011 precisa " A.15 L’accettazione o la rinuncia nell’ambito del medesimo anno scolastico di una proposta di assunzione a tempo indeterminato su posto di sostegno consentono di accettare nello stesso anno scolastico e nella stessa provincia successiva proposta per altri insegnamenti di posto comune sulla base della medesima o altra graduatoria, salvo quanto previsto dal precedente punto A.9 e dal successivo A.16, 2° cpv., per i candidati vincolati alla nomina prioritaria su posto di sostegno"

D’altronde il timore di essere assunti a tempo indeterminato sul sostegno poteva essere scongiurato compilando l’allegato B all’atto di aggiornamento delle graduatorie "RINUNCIA PREVENTIVA ALL’EVENTUALE NOMINA SU POSTO DI SOSTEGNO" che permetteva il depennamento solo dall’elenco di sostegno.

Io non concordo con coloro che ritengono che la rinuncia al sostegno non debba avere effetti sul posto comune, non sarebbe corretto infatti nei confronti di coloro che accettano e sono quindi cancellati dal posto comune.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads