Quali sono le condizioni per accedere al Tirocinio Formativo Attivo senza svolgere le selezioni?

Annachiara – Cara Lalla, ho una domanda in merito alla possibilità di accedere al TFA come soprannumerario. Io ho superato il test della SISS nel 2008 ma non ho potuto iscrivermi in quanto stavo frequentando un corso di Specializzazione e risultava incompatibile la frequenza ad entrambi i corsi. Pur non avendo un’altra abilitazione avrò la possibilità di essere considerata "sovrannumeraria" o dovrò sostenere il test per accedere al TFA? Grazie in anticipo

Lalla – gent.ma Annachiara, ci sono stati testi Ssis nel 2008? Nel 2008 poi, subito dopo il proprio insediamento, l’allora ministro Gelmini "chiuse le Ssis", secondo lei trasformatesi in "una fabbrica di precari".

L’ultimo ciclo, il IX, ha svolto gli esami a settembre 2007. In ogni caso la tua situazione potrebbe essere quella di "congelato Ssis", se hai formalizzato l’iscrizione e poi congelato il corso per incompatibilità con l’altro che stavi seguendo. Se invece non hai effettuato questa pratica burocratica, di fatto rinunciando al percorso, credo non possa essere inclusa nell’art. 1 comma 19 del decreto 11 novembre 2011

" 19)Sono ammessi in soprannumero ai percorsi di tirocinio formativo attivo, senza dover sostenere alcuna prova, i soggetti di cui all’articolo 15, comma 17 del Decreto, ivi compresi coloro i quali fossero risultati idonei e in posizione utile in graduatoria ai fini di una seconda abilitazione da conseguirsi attraverso la frequenza di un secondo biennio di specializzazione o di uno o più semestri aggiuntivi"

I soggetti dell’art. 17 comma 15 sono: "Coloro che hanno superato l’esame di ammissione alle scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario, che si sono iscritti e hanno in seguito sospeso la frequenza delle stesse conseguono l’abilitazione per le classi di concorso per le quali era stata effettuata l’iscrizione attravero il compimento del tirocinio formativo attivo di cui all’art. 10 senza dover sostenere l’esame di ammissione e con il riconoscimento degli eventuali crediti acqusiti".

Fondamentale dunque non solo aver superato l’esame, ma anche essersi iscritti e poi aver sospeso la frequenza (circostanza che deve poter essere documentata).

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads