Per i crediti di accesso al TFA si fa riferimento al dm 22/05 o al dm 249/10?

Giulia – Gentile Lalla, le scrivo per chiederle come mai si faccia riferimento al decreto del 9/02/2005, n°22 e non a quello del 10/09/2010 (Gazzetta ufficiale) ai fini di determinare i requisiti per l’ammissione al Tfa.
Quest’ultimo contiene infatti le tabelle relative ai requisiti di accesso, non si dovrebbe far riferimento all’ultimo pubblicato in ordine di tempo? Nel mio caso, laureata in traduzione (tabella 3), risulterei esclusa dal primo
e inclusa dal secondo, in base ai crediti ottenuti. Grazie se mi vorrà rispondere Cordiali saluti

Lalla – gent.ma Giulia, quelle che guardi tu sono le tabelle relative ai crediti per la futura laurea magistrale abilitante all’insegnamento. Nell’art. 15 del dm 249/10 (cui tu stessa fai riferimento) si legge

1. Conseguono l’abilitazione per l’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado, mediante il compimento del solo tirocinio formativo attivo di cui all’articolo 10:

a) coloro che alla data di entrata in vigore del presente regolamento sono in possesso dei requisiti previsti dal decreto del Ministro dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22, per l’accesso alle Scuole di specializzazione per l’insegnamento secondario e i possessori di laurea magistrale che, secondo l’allegato 2 al decreto del Ministro dell’universita’ e della ricerca del 26 luglio 2007 e successive modifiche ed integrazioni, e’ corrispondente ad una delle lauree specialistiche cui fa riferimento il decreto del Ministro dell’istruzione, dell’universita’ e della ricerca 9 febbraio 2005, n. 22.

Non ti elenco le altre categorie, era solo per farti capire che il riferimento al dm 22/05 è compreso nello stesso dm 249/10

Le tabelle di cui parli tu sono quelle che dovrebbero sostituire tra qualche anno quelle che utilizziamo adesso, come indicato dall’art 3 " 3. I titoli posseduti dai soli soggetti di cui al comma 1 mantengono la loro validita’ ai fini dell’inserimento nella terza fascia delle graduatorie di istituto. Le tabelle 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9 e 10 allegate al presente regolamento, unitamente al compimento del tirocinio formativo attivo di cui all’articolo 10, sostituiscono integralmente per tutti gli altri soggetti e per le relative classi di concorso i titoli previsti dal decreto ministeriale 30 gennaio 1998 n. 39 e successive integrazioni e modificazioni"

Va detto che dal momento che c’è stata una proroga per l’acquisizione dei crediti (nel decreto è indicato che era necessario acquisirli entro l’a.a. 2010/11, adesso invece il termine ultimo è la scadenza per la presentazione delle domande), è probabile che anche per le graduatorie di istituto possano esserci delle proroghe.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads