Il TFA è regionale?

Francesca – Cara Lalla, io sono in III Fascia nel Lazio ma vivo in Piemonte. Il tfa ha carattere regionale? cioè devo farlo nel Lazio o posso tentare l’esame a Torino? Si può scegliere solo una sede d’esame, vero? Grazie mille!

Lalla – gent.ma Francesca, ogni aspirante docente è libero di scegliere la sede in cui svolgere il Tirocinio Formativo Attivo. L’abilitazione conseguita avrà poi carattere nazionale, potrà essere spendibile in tutto il territorio. Per una classe di concorso il test di selezione potrà essere provato in un’unica sede, poichè si svolgerà verosimilmente lo stesso giorno in tutti gli atenei, in un arco di tempo che per tutte le classi di concorso dovrebbe coprire il periodo 20 giugno – 20 luglio (date ancora da confermare).

La scelta della sede può tenere conto di tanti aspetti, personali e anche lavorativi. C’è infatti da considerare che il dm 249/10 prevede, per gli insegnanti impegnati in una supplenza nell’anno del corso, che le convenzioni per lo svolgimento del tirocinio a scuola siano stipulate proprio con l’istituzione scolastica sede di servizio. Questo significa poter continuare a lavorare e contemporanea acquisire l’abilitazione.

In ogni caso ti confermo che non vi è alcun legame con la graduatoria di istituto e che si può scegliere qualsiasi sede, tra quelle presenti nel dm del 14 marzo 2012

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads