Informazioni sui 5 anni di vincolo sul sostegno

Roberta –  Gentilissima Lalla, avrei un quesito da chiederti a proposito del vincolo di permanenza dei cinque anni sul sostegno una volta immessi in ruolo. I cinque anni devono essere consecutivi? Ho sempre creduto di sì, ma parlando con un collega, ho saputo che una volta terminato l’anno di prova, si può anche chiedere l’assegnazione provvisoria sulla materia, fermo restando che i cinque anni devono comunque essere svolti prima di chiedere un eventuale definitivo passaggio sulla materia. E’ così? C’è un riferimento normativo?

Lalla – il contratto sulle utilizzazione e assegnazioni provvisorie afferma “L’assegnazione provvisoria può essere richiesta per una sola provincia, per il numero di sedi previsto per i trasferimenti, oltre che per il posto o classe di concorso di titolarità, anche per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione per i quali si riscontri il possesso del titolo valido per la mobilità professionale come disciplinato dall’art. 3 del C.C.N.I. del 20.12.2007. La richiesta di assegnazione provvisoria per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione è aggiuntiva rispetto a quella relativa al proprio posto o classe di concorso di titolarità. Resta fermo il vincolo quinquennale per posti di sostegno, di tipo speciale o ad indirizzo didattico differenziato (1) e che l’assegnazione provvisoria nell’ambito dello stesso grado o classe di concorso precede quella dei titolari tra gradi diversi o classi di concorso, secondo l’ordine previsto ai punti 38 e 44 della sequenza operativa di cui all’allegato 3.”

Pertanto è vero, è possibile richiedere l’assegnazione provvisoria anche per altra classe di concorso o grado diverso di istruzione, fermo restando il vincolo quinquennale sul sostegno. Tale richiesta è aggiuntiva rispetto a quella per la propria classe di concorso o tipologia di insegnamento.

Roberta – Lo chiedo perché sono una delle ricorrenti-pettine con un posto di ruolo congelato sul sostegno alla scuola media. Se la situazione si sbloccasse e i dessero il ruolo la decorrenza giuridica sarebbe settembre 2010. Negli anni scolastici 2010-2011 e 2011-12 ho svolto servizio su sostegno (anche se scuola superiore). Questi anni rientrerebbero nei 5 o sarebbero da annullare? Se a settembre prendessi l’incarico sulla materia si annullerebbe tutto perché ho interrotto il servizio sul sostegno?  Grazie in anticipo per la risposta.

Lalla – a questo quesito non è possibile rispondere, perchè non esiste una normativa sui posti di ruolo congelati e poi eventualmente assegnati in seguito a contenzioso. Ci troviamo in una situazione nuova, che andrà affrontata quando e se si renderà necessario. Io non mi sento di indirizzarti verso una qualsiasi scelta in assenza di una normativa.

Posted on by nella categoria Immissioni in ruolo
Versione stampabile
ads ads