TFA per Lingue: quante sceglierne?

Gaia – Buongiorno, sono una ragazza laureata in Lingue e Letterature Straniere con laurea magistrale LM37 indirizzo Lingue Letterature e Culture Moderne e volevo un chiarimento sul TFA. Innanzitutto vorrei sapere se, per l’iscrizione alla classe di concorso ed alle prove di accesso, devo necessariamente scegliere fra scuola secondaria di primo grado o scuola secondaria di secondo grado, oppure posso provare i test su entrambe le classi.
Inoltre volevo sapere cosa si intende per classe A345/A445 LINGUE STRANIERE, senza che venga specificato nulla. Significa conseguire l’abilitazione sia in inglese che in spagnolo? Ed invece per quanto riguarda le classi A346 (lingua e civiltà inglese) e A446 (lingua e civiltà spagnola) che riguardano la scuola secondaria di secondo grado, bisogna anche qui scegliere una delle due materie oppure si possono provare gli esami di tutte e due?
Ringrazio anticipatamente per la risposta e porgo cordiali saluti.

Lalla – Gent.ma Gaia, ogni docente può provare il test per accedere al TFA per tutte le classi di concorso alle quali può accedere con il proprio titolo di studio. Pertanto tu puoi scegliere di provare il test sia per la scuola secondaria di I grado che di II grado, sia per inglese che per altre lingue.

Superato il test bisognerà però scegliere un’unica classe di concorso da frequentare (e non è ancora chiaro se il superamento del test potrà essere fatta valere per gli anni successivi).

Per quanto riguarda la scuola secondaria di I grado il TFA sarà monolingue, ossia il Ministero ha destinato un tot di posti per le lingue, saranno poi le Università a suddividere i posti tra le diverse lingue, come ha già fatto Bergamo e presto faranno anche le altre università. Abbiamo raccolto in questa pagina i siti internet delle Università dedicati al TFA.

Per la secondaria di II grado invece i posti sono già distinti.

E’ ancora da chiarire se l’abilitazione conseguita potrà essere fatta valere per ambito, in base al dm 354/98, cosicchè conseguita ad es. l’abilitazione per la scuola secondaria di I grado si risulterà abilitati anche per la corrispondente classe di concorso della scuola secondaria di II grado e viceversa. Il discorso non è stato ancora affrontato, in quanto i TFA avrebbero dovuto essere attivati con le nuove classi di concorso, ma ciò non è stato possibile.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads