Le fasi della mobilità

Pino – Ciao Lalla, una sola domanda. Sono al 4′ anno di ruolo del vincolo sul sostegno. Il prossimo anno di questi tempi chiederò di passare alla disciplina. Preciso che sono su sostegno dalla a032 e chiederò di passare sullo strumento musicale a077 (ho l’abilitazione e un anno di servizio specifico). Un collega di strumento ora a T.D. verosimilmente passerà di ruolo sulla a077 quest’estate (2012) e sceglierà quindi la sua sede provvisoria che chiamiamo X per l’anno di prova.

La domanda: il prossimo anno di questi tempi lui sceglierà la sede X come definitiva. Io sceglierò la stessa sede X come disciplina dopo il vincolo quinquennale.

CHI AVRA’ LA PRECEDENZA? Saremo nella stessa fase e quindi precederà chi vanterà il punteggio migliore (anni di servizio, titoli di studio, moglie, figli, ecc.)? o siamo in due fasi diverse? Grazie mille.

Lalla – gent.mo Pino, se il collega sarà assunto a tempo indeterminato (a me risulta veramente difficile in questa fase prevedere ancora chi veramente passerà di ruolo!) lui sceglierà prima di te, in quanto appartiene alla II fase dei movimenti

II fase: Trasferimenti tra comuni della stessa provincia

  • il personale titolare nella provincia
  • il personale neo immesso in ruolo che chiede sede definitiva
  • il personale che ha usufruito dell’art. 36 o 59 e che pertanto ha perso la titolarità della sede

mentre tu alla

III fase: Mobilità professionale (passaggio di cattedra e/o di ruolo) e mobilità territoriale interprovinciale

Le fasi della mobilità

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads