Cosa si intende per graduatorie esaurite?

Francesco – Alla luce delle ultime dichiarazioni del ministro e di esponenti politici del PD responsabili dell’istruzione, si dice che i bandi del concorso riguarderanno soltanto le classi di concorso le cui graduatorie risultano già esaurite. La domanda che vorrei porre è la seguente per graduatorie “esaurite” si devono intendere quelle in cui non ci sono più abilitati, oppure le graduatorie che risultano "esaurite" dopo il conferimento delle nomine (che solitamente si svolgono tra Agosto e Settembre ) con incarichi al 30/06 e al 31/08 ? In sintesi quale idea di "graduatoria esaurita" circola in questo momento in viale Trastevere ? Confidando nella sua competenza e gentilezza, la ringrazio anticipatamente.

Lalla – gent.mo Francesco, non frequento viale Trastevere, per cui è difficile rispondere al quesito. Posso dirti qual è la mia idea: indire concorsi per graduatorie che risultano esaurite dopo le nomine mi sembra poco corretto, in quanto non risolve il problema del precariato.

Il concorso, nell’idea del Ministro Profumo, dovrà essere il nuovo canale di reclutamento, pertanto dovrà andare a inserirsi in quelle graduatorie per cui non è più possibile, non lo sarà nei prossimi anni, reperire docenti abilitati

Puglisi (Pd) “Occorre una ricognizione delle graduatorie per bandire i nuovi concorsi”

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads