Rabbia per la mancata attivazione dei TFA per discipline musicali e artistiche

Egr.sig, vorrei dei chiarimenti in merito al decreto per i corsi TFA.

1) Tanti noi Diplomati in strumento musicale attendono con ansia l’uscita di questi test per accedere ai corsi TFA;
2) Tanti di noi stanno frequentando corsi di preparazione on-line a pagamento per essere preparati ed avere più probabilità ad accedere ai corsi;
3) Però nel decreto non mi sembra di aver visto le classi di concorso A031- e – A032, come mai però a luglio si fa il test per la lingua Araba, il 19 per il cinese, il 26 per il giapponese e il 30 per il greco?

E soprattutto se non ci fossero i soldi per attivare i corsi perchè lo si fà per tute le facoltà tranne che per indirizzo musicale. Questa è una vera e propria discriminazione. Grazie. Distinti saluti.

Lalla – gent.mo, già nell’incontro del 22 marzo u.s. il Ministero ha chiarito ai sindacati che

"Per mancanza di coordinamento tra le varie competenze del Ministero non è stata prevista l’attivazione del TFA per tutte le discipline artistiche e musicali che afferiscono all’AFAM, e pertanto è tutto rinviato al 2012/2013" [fonte FLC CGIL]. Pertanto, pur comprendendo l’ansia, mi sembra che al momento la situazione sia definita.

Non trovo invece corretto "recriminare" contro l’attivazione di altre classi di concorso, anche perchè per giapponese e greco stiamo parlando di numeri irrisori, mentre ci risulta che Arabo e Cinese siano in espansione, per cui va dato il plauso al Ministero di intervenire formando degli insegnanti.

Non conosco invece nulla del lato economico, non mi sembra sia emersa tale difficoltà.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads