Da Bogotà a Perugia per il TFA

Buonasera! Sono la mamma di un “ ragazzo” 38enne ,insegnante di storia e filosofia in una scuola italiana all’estero ( “Leonardo da Vinci” Bogotà, Colombia) , NON abilitato e con 6 anni di servizio. Mi chiede d’informarmi se sia esonerato dal tfa (“voci “ che circolano in internet) x i prossimi corsi abilitanti.

Lalla – cerchiamo di chiarire la confusione. Ciò di cui si sta discutendo in questi giorni non è se esonerare dal TFA, cioè dal corso di Tirocinio Formativo Attivo, della durata di un anno, che serve per acquisire l’abilitazione. Si discute invece sulla possibilità di permettere ai docenti che abbiano maturato un determinato servizio di insegnamento di accedere al corso TFA senza sottoporsi al test di accesso, bensì in sovrannumero. Il corso dunque rimane per tutti, il nodo centrale è il test di ammissione.

Domanda – Ad oggi sembra non ci sia nessuna nota ministeriale che confermi l’affermazione del ministro Profumo, ma quando si saprà qualcosa di chiaro?

Lalla – ad oggi esiste solo un comunicato ministeriale Miur chiarisce su TFA e docenti con 36 mesi di servizio , ma appunto non esiste normativa.

Domanda – Le domande per registrarsi scadono il 4 giugno prossimo : quale “percorso” dovrà seguire mio figlio che dovrà raggiungere l’Italia e poi Perugia dove dovrebbe partecipare ad un’eventuale selezione ? Aspetto con fiducia ( e un pò di ansia) una risposta che ci dia qualche certezza. Grazie

Lalla – è la domanda che in questi giorni si stanno ponendo anche molti colleghi già in Italia. Sappiamo che la prossima settimana è previsto un incontro al Ministero, speriamo di poter avere notizie più chiare. In ogni caso va detto che difficilmente entro il 4 giugno potrà essere pronto un provvedimento definitivo, ma dall’altro lato va anche detto che l’iscrizione va fatta on line tramite il sito del CINECA, mentre le prove vere e proprie si svolgono nel mese di luglio, con date diverse a seconda delle classi di concorso. Pertanto c’è ancora un po’ di tempo, effettuata l’iscrizione, per decidere se partecipare o meno alla selezione. E ancora, superato il test iniziale, ci sono le altre due prove, per cui passerà ancora dell’altro tempo, tempo in cui si dovrebbe chiarire modalità e tempi del corso di abilitazione per docenti che possono vantare esperienza di insegnamento.

Le istruzioni per l’iscrizione

Le date delle prove

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads