Conseguenze per chi non aderisce al corso di riconversione sul sostegno

Cristina – Sono un insegnante soprannumerario sconcertato dalla proposta di riconversione sul sostegno; è possibile sapere con un buon grado di certezza cosa attende i docenti soprannumerari che non si riconvertiranno sul sostegno? Ci attende la mobilità regionale sulla p.A. e magari licenziamento o ci saranno altre possibilità di utilizzo nella scuola? Grazie infinite

Lalla – gent.ma Cristina, purtroppo è un periodo in cui è difficile dare delle certezze.

Io purtroppo continuo a non credere che, di fatto, il corso sia su base volontaria, proprio per la mancanza di chiarezza relativa al destino dell’insegnante che non aderisce all’iniziativa. O meglio, il percorso normativo è chiaro, ma nessuno di noi sa se veramente si arriverà a tale situazione.

Il docente in esubero diventerà docente di sostegno

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads