I sovrannumerari possono scegliere una università diversa rispetto a quella della Ssis?

Salve! Sono una congelata ssis per la classe di concorso A051, in seguito a ricorso intentato e vinto vs Università di Pisa. Sarei intenzionata a frequentare il TFA, ma per ragioni lavorative vivo in provincia di Varese e sarei impossibilitata a svolgerlo presso la sede toscana. Sarebbe eventualmente possibile il trasferimento presso altra sede? Leggevo, inoltre, di un eventuale vincolo territoriale per il TFA nella regione dell’ultima supplenza.

Lalla – gent.ma, l’articolo da noi pubblicato TFA speciali: vincolo territoriale nella regione dell’ultima supplenza si riferisce, come indicato nel titolo, solo ai TFA speciali, ossia a quei corsi che nelle intenzioni del Ministero (allo stato attale vi è solo un comunicato) sono destinati ai docenti che possono vantare 36 mesi di servizio.

I docenti sovrannumerari devono invece far riferimento al TFA ordinario, per il quale il Ministero ha chiarito non c’è vincolo tra regione di residenza e scelta della sede universitaria presso la quale seguire il TFA. (FAQ sul sito del Cineca).

Al tuo quesito, ossia se sia possibile far valere la condizione di sovrannumerario presso una Università diversa rispetto a quella in cui è avvenuta a suo tempo l’ammissione al corso Ssis, il Ministero non ha ancora risposto. Io sarei per la risposta affermativa, in quanto la frequenza dei sovrannumeri presso una università o presso l’altra non mette in discussione il numero programmato per le singole università, ma è da capire bene se le università sono disponibili ad accettare che risorse finanziare che teoricamente potrebbero essere destinate a loro vadano ad altri atenei. Se si saranno avvisi di tale sorta sui docenti sovrannumerari non mancheremo di pubblicarli su www.diventareinsegnanti.orizzontescuola.it

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads