I corsi di inglese per la scuola primaria sono obbligatori?

Maria – Sono un’insegnante di scuola primaria a t.i. in (D.O.P), volevo sapere se il Piano di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative e metodologico-didattiche in lingua inglese destinato ai docenti di scuola primaria è obbligatorio e cosa comporta il rifiuto e quindi la non frequenza. Io, come tante altre insegnanti, ho le idee confuse, perche’ nessuno sa chiarirci niente. Io ho gia’ fatto il placement test, anche se di mala voglia. Siccome sono anche una D.O.P., ho fatto domanda volontaria per la partecipazione ai corsi di sostegno riservati a chi è senza sede di servizio, come mi consigliate? Vi prego, ho bisogno di un vostro consiglio. Grazie anticipatamente.

Lalla – gent.ma Maria, la nota n. 1188 del 20 febbraio 2012 non dice nulla sull’obbligatorietà dei corsi, ma solo di quali dovranno essere le precedenze nella formazione. Su questo si è aperto un dibattito molto ampio, riassunto dalla posizione della FLC CGIL, che in ogni caso non può dare una risposta definitiva a questo quesito, in assenza di un chiarimento da parte del Ministero.

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads