La soluzione al sovrannumero sarebbe quella di ripristinare le ore di laboratorio

Rosy – Gent. ma redazione di Orizzonte Scuola, sono un’insegnante di laboratorio in esubero, in attesa della riconversione sul sostegno. Mi chiedo: non sarebbe stato più semplice ripristinare le ore di laboratorio drasticamente ridotte dalla riforma Gelmini oppure utilizzare le competenze e la professionalità del personale in esubero nella secondaria di 2° grado anche in altri gradi di scuole ( ad esempio per svolgere attività laboratoriali nella scuola primaria e secondaria di 1° grado) o ancora perché non prevedere la mobilità intercompartimentale? Sono profondamente amareggiata per tutto quello che sta accadendo e soprattutto per il veder vanificati anni di studio, di esperienze e di competenze acquisite! Grazie per l’attenzione!

Lalla – gent.ma Rosy, come non essere d’accordo con te? Ma purtroppo le condizioni economiche generali del nostro Paese non credo consentano una scelta del genere. Purtroppo, nonostante le rassicurazioni del Ministro, le preoccupazioni ci sono.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads