So di brogli per l’accesso al TFA

Mario – Da fonti ufficiose sono venuto a conoscenza che parecchia gente nella preiscrizione ai Tfa sul sito del Cineca per accedere a determinate classi di concorso ha dichiarato il falso relativamente al titolo di laurea, e questo perchè o alcune classi di concorso non sono state attivate o perchè c’è gente che pur avendo maturato del servizio su una determinata classe di concorso non può accedervi col proprio titolo di studio.

Pertanto è indispensabile che le università controllino la corrispondenza tra quanto dichiarato e quanto è in possesso degli aspiranti concorrenti. Provvederò ad effettuare una denuncia cautelativa presso il comando generale dell’Arma dei Carabinieri d’Italia.

Lalla – gent.mo Mario, non metto in dubbio le tue fonti e naturalmente tutti le azioni messe in atto per tutelarti.

Io sono abbastanza fiduciosa sulla procedura di controllo adottata in questo caso, e messa chiaramente per iscritto nel Decreto Direttoriale n. 73 del 24 aprile 2012:

"5. I titoli eventualmente autocertificati quale attestazione del possesso dei requisiti d’accesso, devono essere verificati dalle Università prima della pubblicazione dei risultati della prova scritta e, laddove l’esito di tale verifica fosse negativo, i candidati sono esclusi dalla procedura selettiva. L’Università può in ogni caso adottare in qualsiasi momento provvedimenti di esclusione o decadenza nei confronti di coloro che risultino sprovvisti dei requisiti richiesti."

Pertanto, sarà anche possibile che i "colleghi" partecipino alle selezioni in difetto del titolo di accesso, ma prima di accedere alla prova scritta (e in quel caso il numero dei candidati sarà inferiore rispetto a quello delle selezioni perchè anche imbrogliare sul titolo di accesso non vuol dire raggiungere il 21/30 utile per superare la prova) è obbligo dell’Università controllare i titoli.

I candidati potranno richiedere in questo senso trasparenza dall’Università nella comunicazione delle procedure messe in atto, affinchè sia sempre sotto gli occhi di tutti il modo in cui le prove e i relativi accertamenti, verranno svolti.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads