E’ vero che il TFA dà solo l’abilitazione e che per essere assunti bisognerà fare il concorso?

Pina – Vi scrivo perché ho letto una notizia sul TFA che affermava che con il TFA si potrà accedere solo a un’abilitazione senza alcuna certezza di essere inseriti in graduatoria e in attesa di un futuro concorso ordinario a cattedra promesso dal Ministero.Sarebbe vero? Grazie

Lalla – gent.ma Pina, ti rispondiamo con le parole espresse dal Ministero in un comunicato dell’08 maggio 2012

"Contrariamente a quanto previsto dalla precedente legge n.124/99 secondo la quale il conseguimento dell’abilitazione comportava  l’automatica inclusione nelle graduatorie permanenti (oggi GAE), allo stato della normativa vigente (l. Finanziaria n.244/2007 art.2 comma 416) l’abilitazione che si consegue a seguito della frequenza del TFA o dei corsi di laurea in  Scienza della formazione primaria rappresenta solo la conclusione del percorso di formazione iniziale dell’insegnante e costituisce il presupposto per la partecipazione alle procedure concorsuali. Abilitarsi, dunque, non significa diritto al posto e quindi non significa neppure aggravio della spesa pubblica"

Il comunicato

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads