Assegnazione provvisoria interprovinciale per personale educativo

Pier Giorgio – Il sottoscritto, immesso in ruolo come personale educativo con decorrenza giuridica ed economica il 1 settembre 2011, dopo aver superato l’anno di prova e in attesa della titolarità il 30 luglio a Pesaro potrebbe fare la domanda di assegnazione provvisoria nel comune di Ancona per la classe di concorso A059? In attesa di una solerte risposta data la scadenza imminente cioè il 4 agosto

Lalla – gent.mo Pier Giorgio, poichè il personale educativo non è sottoposto al vincolo quinquennale imposto dall’art. 9 comma 21 della Legge 106/2011 al personale docente, hai il diritto di presentare la domanda di assegnazione provvisoria interprovinciale.

L’assegnazione provvisoria può essere richiesta anche per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione per i quali si è in possesso di relativa abilitazione e purchè sia stata superato il periodo di prova nella classe di concorso di partenza (mi sembra di capire che nel tuo caso la discussione davanti al comitato di valutazione si svolga il 30 luglio). Pertanto i tempi ci sono.

Ti ricordo che la richiesta di assegnazione provvisoria per altre classi di concorso o posti di grado diverso di istruzione è aggiuntiva rispetto a quella relativa al proprio posto o classe di concorso di titolarità.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads