Io ricordo domande diverse del test TFA A043 rispetto a quelle presentate dal CINECA

Paola – Gentile redazione di Orizzonte Scuola, Vi scrivo perchè non so a chi rivolgermi in merito alla prova selettiva del TFA, classe 043 che ho svolto lo scorso mercoledì. Io ricordo perfettamente che la prima domanda del mio test era: Chi sono stati i protagonisti della lotta per le investiture e non ricordo di avere mai visto quella sul Concordato di Worms. Mi è rimasta impressa la scritta: "lotta per le investiture". Ci sto pensando da giorni, io la domanda l’ho letta più e più volte e ricordo di averne fatta menzione alla mia amica dopo il test.

E’ vero che tra la lotta delle investiture e il Concordato di Worms c’è una stretta relazione, ma non credo di aver travisato al punto da vedere un’altra domanda. Mi chiedevo se è possibile che qualche domanda sia stata variata e se è possibile, quando andrò a vedere il risultato, visionare proprio il test che avevo io, quello che, per intenderci, riporta le domande delle fotocopie che avevo io.

A tal proposito, vorrei anche segnalare il fatto che nella mia scheda c’era il titolo: Cardillo innamorato e che solo l’aggettivo mi ha fatto pensare alla Romano e non all’Ortese, inoltre mi chiedo come valuteranno la domanda relativa al Discorso sopra la Batracomiomachia, che mi ha infastidita parecchio, perchè nei libri di testo che ho (il Martignoni e altri che ho consultato) non se ne fa menzione, ma compare invece Paralipomeni della Batracomiomachia.

Io sinceramente non voglio sindacare sui test, perchè la natura degli stessi poteva essere prevedibile anche studiando le domande dei libri di testo che "preparavano" al TFA. Ritengo poi che per avere una visione anche dei cosidetti aspetti superficiali, bisogna avere comunque uno studio approfondito della materia, altrimenti anche quelli non ti vengono automatici. Non pensavo però di venire beffata a quel modo con la domanda relativa alla Batracomiomachia. Chi si vuole premiare a questo punto? Il più furbo o il più preparato?…

Perchè speculare sui sacrifici di chi ha avuto pure la forza di credere in questo test, per quanto ne ammettesse l’assurdità? Mi auguro che il Miur chiuda almeno un occhio su queste domande, perchè riportare un titolo per un altro mi sembra quanto di più
misero possa accadere e mi riferisco in modo particolare al famoso caso del cardillo. Grazie dell’attenzione e scusate se Vi ho rubato del tempo, ma davvero in questi giorni certi pensieri sono simili a zanzare. Grazie per il lavoro che svolgete.

Lalla – gent.ma Paola, dopo la pubblicazione dei risultati potrai visionare il tuo test attraverso le chiavi (username e password) che ti sono state consegnate il giorno della prova. Pertanto avrai davanti la tua prova.

Per quanto riguarda le inesattezze nella formulazione dei test, attendiamo le decisioni del Ministero.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads