Coincidenza tra prova scritta TFA ed esame di recupero debiti

Laura – Gentile redazione, Ho passato la prima prova di selezione del tfa (25/7), e ho appena saputo che la seconda sarà a fine agosto (30/8). Io ho gli esami di riparazione dei miei alunni lo stesso giorno, e il giorno dopo ci sono gli scrutini. Perché le seconde prove non si fanno a metà settembre, quando gli insegnanti precari non hanno gli impegni già presi a giugno ? La prima prova è stata quasi sovraposta agli esami di stato a cui ho partecipato…..Magari si potrebbe essere più attenti con le scelte delle date… Grazie.

Lalla – gent.ma Laura, a metà settembre si spera che l’insegnante precario possa avere un altro incarico di supplenza. Purtroppo riuscire a trovare un periodo buono per tutti in questo caso è impossibile (tra l’altro non tutte le scuole organizzano gli esami di recupero del debito per fine agosto, alcune hanno già completato la procedura, molte altre l’hanno programmata per la prima settimana di settembre), per cui sarebbe veramente difficile riuscire a contemperare le esigenze di tutti.

Fa parte di tutto il sistema che ci possano essere questi problemi, ma mentre per gli Esami di Stato il problema poteva essere generalizzato, per fine agosto – inizi di settembre a livello generale non dovrebbero esserci grosse sovrapposizioni, se non come nel tuo caso specifico (con questo non voglio negare che a livello singolo sia un problema, ma in generale non si potevano dare indicazioni precise sulla scelta delle date, dato che come detto gli impegni dei docenti sono spalmati su un arco temporale che dall’ultima settimana di agosto non si interrompe più fino a luglio successivo).

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads