Vanno riviste tutte le domande del TFA

Rosi – Spett. Redazione di Orizzonte Scuola, scusate sono insegnante da trentaquattro anni, in ruolo dal 1984 e a mio modesto parere credo che la ricorrezione dei test andrebbe rifatta come farebbe qualsiasi insegnante serio che voglia giustizia e imparzialità.

– Vanno riviste le domande;
– vanno date risposte esatte e certe a TUTTI i quesiti;
– vanno ricorrette TUTTE le prove in base alle risposte corrette.

Non si può dire che non verranno toccati coloro che lo hanno passato poiché è possibile che abbiano fatto un maggior numero di errori di coloro che non lo passeranno.

Non è giusto dare per esatte a tutti le risposte alle quali erano state date risposte errate nella prima correzione poiché si dà il punto sia a chi aveva risposto in maniera esatta, sia a chi aveva risposto in maniera errata.

Lalla – gent.ma Rosi, io sinceramente sono dell’idea che vanno riviste tutte le domande alle quali non si data la risposta buona per tutti. Mi auguro infatti che quelle risposte segnalate sul sito del CINECA come sempre corretta sia domande già passate al vaglio di una commissione, altrimenti c’è da fare brutti pensieri sulle modalità di svolgimento di queste selezioni.

Posted on by nella categoria Diventare insegnanti
Versione stampabile
ads ads