Le immissioni in ruolo da GaE ci saranno anche con il nuovo concorso?

Chiara – Avrei bisogno di un chiarimento…quest’anno non ho ottenuto il ruolo di sotegno ma il prossimo anno dovrei risultare seconda…con l’avvento del concorso cosa succederà delle gae? verranno eliminate?Perchè sono denominate "ad esaurimento" se
così non sono? Perchè le nuove assunzioni non possono essere fatte attingendo dalle stesse?Grazie mille per l’attenzione.

Lalla – gent.ma Chiara, le graduatorie ad esaurimento sono e continuano ad essere tali, e infatti anche con il concorso continueranno ad essere utilizzate per il 50% del reclutamento, così come è stato da 12 anni a questa parte.

Ti cito dal decreto n. 74 del 10 agosto 2012, quello delle immissioni in ruolo per l’a.s. 2012/13

"2.2 Il numero dei posti su cui possono essere disposte le assunzioni a tempo indeterminato viene ripartito a meta tra le graduatorie dei concorsi per esami e titoli, indetti nell.anno 1999 – ovvero, in caso di mancata indizione tra le graduatorie dei precedenti concorsi – e le graduatorie ad esaurimento di cui all.art. 1, comma 605, lett. c) della legge 27 dicembre 2006, n. 296"

Come vedi quindi il reclutamento viene fatto sempre con una ripartizione al 50% tra graduatoria ad esaurimento e concorso ordinario. Solo che in alcune regioni le graduatorie di merito del concorso erano esaurite già da qualche anno per cui le immissioni in ruolo venivano spostate al 100% da graduatoria ad esaurimento, ma nel metodo proposto dal Ministero (finora) non c’è alcuna novità.

La tua buona posizione potrà garantirti, se ci saranno i posti disponibili, l’immissione in ruolo da graduatoria ad esaurimento, qualora non voglia partecipare al concorso per avere un 50% in più di possibilità.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads