Assegnazioni provvisorie con criteri diversi rispetto alle richieste

Caterina – Ciao Lalla, è urgente una tua risposta. Ho chiesto l’assegnazione provvisoria senza aver barrato la sez I VOCE 36 "CATTEDRE DELLO STESSO COMUNE O CATTEDRE TRA SCUOLE DI COMUNI DIVERSI.. sono titolare nella scuola di I grado su sostegno, ieri ho ottenuto l’assegnazione nella provincia di messina sulla A060.

Il Csa pubblica cattedra, vado oggi 1/9/2012 a scuola e firmo la presa di servizo per cattedra, che mi dicono essere di 20 ore, solo per caso, saprò dai colleghi che le ore sono 16. la segreteria controlla il sito del csa e la richiesta dell’organico di diritto e mi
dice che farò 16 ore da loro" liceo scientifico" e che dovrò completare con 4 ore in altro comune in un alberghiero professionale.

Andrò lunedì al Csa di messina non posso pretendere una cattedra di 16 più 2 a disposizione????. Ci sono già 2 colleghi su A060 con 20 ore ciascuno perchè non fare 3 ca. nella peggiore delle ipotesi posso rimanere nella mia sede di titolarità. Oggi è sabato è non ho potuto consultare nessuni, sindacato nè csa: Illuminami non voglio 2 sedi e lo avevo specificato. Grazie

Lalla – gent.ma Caterina, se la cattedra è in organico di diritto di 20 ore, non può essere trasformata in questa fase delle operazioni, o addirittura modificare anche le altre (non credo incontreresti il favore dei colleghi). Non sarebbe neanche corretto a mio parere dare assegnazioni provvisorie con ore a disposizione, se non si tratta di posti in organico con orario inferiore a cattedra. Se non accetti tale sistemazione, dato che tu stessa non l’avevi richiesta, credo sia corretto rinunciare all’assegnazione.

Posted on by nella categoria Mobilità
Versione stampabile
ads ads