Non effettuata presa di servizio il 1° settembre per docente che acquisisce la titolarità

Lorella – Buon giorno, sono una docente di scuola secondaria di primo grado entrata di ruolo nell’anno scolastico 2011/12. Ho fatto domanda di trasferimento scegliendo come sede la stessa scuola nella quale insegno da due anni (questo sarà il terzo).Ti chiedo: avevo l’obbligo di presentarmi a scuola il 1° settembre per la presa di servizio?

Specifico che proprio giorno uno settembre ho ricevuto la telefonata della dirigente che voleva fossi presente, a giugno non avevo avuto nessuna informazione da parte della scuola in merito alla data della presa di servizio. Grazie aspetto una risposta.

Lalla – gent.ma, ha ragione la dirigente, giorno 1° settembre avresti dovuto prendere servizio e credo che l’assenza sia particolarmente grave a meno che non venga giustificata. I 3 anni di servizio nella stessa scuola infatti sono da considerare per te solo incidentali, infatti nel passaggio dal 1° al 2° anno sei passata dall’essere docente a tempo determinato a docente di ruolo, pertanto hai fatto la presa di servizio come docente di ruolo, nel passaggio dal 2° al 3° hai invece acquisito la titolarità (non ha importanza il fatto che per te fosse la stessa scuola dell’anno di prova, quella o un’altra in ogni caso è il tuo primo anno di titolarità).

Ritengo inoltre che la scuola non abbia alcuna responsabilità nel non averti avvertita, in quanto poteva anche non sapere che tu avessi acquisito da loro la titolarità con i trasferimenti (avresti dovuto essere tu a chiamare qualche giorno prima la scuola per sapere a che effettuare la presa di servizio).

Noi abbiamo cercato di contribuire a diminuire la confusione attraverso la guida (ma avresti dovuto leggerla prima del 1° settembre!)
1° settembre, il giorno della presa di servizio per i docenti. Chi ha l’obbligo di andare a scuola oggi

Posted on by nella categoria Varie
Versione stampabile
ads ads