Alle nomine si può tenere conto di un eventuale Salvaprecari?

ads

Marco – Gentilissima Lalla, sono un docente precario da 9 anni, lavoro sulla A051 a Milano. Quest’anno i beneficiari di cattedra sono stati ancora meno del solito. Mi chiedevo se riproporranno quella norma, sfruttata da me e da altri due anni fa, in base alla quale chi non ha trovato posto sulla sua classe di concorso può accettare una nomina dal ministero su un’altra classe di concorso (nel mio caso la A050 o la A043) e poi caricare il punteggio sulla sua classe di concorso abituale. Le sono molto grato se vorrà rispondermi perché non riesco a trovare informazioni e non so proprio come muovermi.

Lalla - il mio consiglio è quello di muoversi in base alla normativa. Ad oggi non esiste un Salvaprecari 2012/13, nè è previsto da un provvedimento legislativo (necessario affinchè il Ministero emani il decreto di applicazione), anzi le notizie che conosciamo vanno nel senso opposto alla sua reiterazione

Salvaprecari, nel 2012/13 sarebbe attuabile solo per i progetti

L’esigenza di un nuovo Salvaprecari, con modalità diverse, è portata avanti dal PD

Nuovo salvaprecari. L’On Siragusa presenta interrogazione e chiede apertura dialogo

e a livello sindacale dalla UIL

La UIL chiede la riconferma del Salvaprecari per l’a.s. 2012/13

A livello regionale abbiamo invece queste notizie

L’Umbria intende riproporre i progetti salvaprecari

In Piemonte organico di fatto in più per sostegno e ATA, ma niente progetti salvaprecari

Potenza assicura il Salvaprecari per i prossimi due anni scolastici

ads