Attribuzione spezzone pari o inferiore a 6 ore a supplente temporaneo?

ads

Bianca – Ho avuto un contratto di 12 ore nella scuola media per una supplenza fino agli aventi diritto (congedo parentale che durerà presumibilmente fino a novembre). Tale tipo di contratto può ssere considerato un contratto a tempo determinato? In base al regolamento sul conferimento degli spezzoni inferiori a 6 ore che non concorrono a costituire cattedre, può tale contratto darmi diritto alla priorità sui docenti di ruolo per il conferimento di uno spezzone di 6 ore di una disciplina in cui sono abilitata?

Lalla - la risposta è negativa. Il supplente temporaneo non concorre all’attribuzione degli spezzoni pari o inferiori alle 6 ore. Questi infatti vanno conferiti dal Dirigente Scolastico al personale in servizio in quell’istituzione scolastica per l’anno scolastico di riferimento, intendendo con ciò tutti i docenti che fanno parte della dotazione organica (docenti a tempo indeterminato e docenti a tempo determinato con contratto al 31 agosto o 30 giugno). Tu non fai parte dell’organico, ma sostituisci temporaneamente un collega.

Se così non fosse potrebbe infatti accadere che tu avessi un accesso privilegiato ad uno spezzone conferito fino al 30 giugno, eludendo lo scorrimento delle graduatorie di istituto.

Puoi invece accettare lo spezzone se lo spezzone viene offerto a te tramite lo scorrimento delle graduatorie di istituto, con regolare convocazione.

Supplenze: attribuzione degli spezzoni pari o inferiori a 6 ore

ads