Il concorso anche per i docenti di ruolo

Carmela – Cara Lalla sono un’educatrice in ruolo dal 01/09/2010, ho superato l’anno di prova e possiedo un diploma magistrale conseguito nel 1997. Mi sono laureata in Lingue e Letterature Straniere moderne nel 2003 e quindi fa parte dell’anno accademico 2001/2002, la mia è perciò una laurea quadriennale e perciò magistrale. So che posso chiedere il passaggio di ruolo per la scuola primaria ma non so se la mia laurea ha valore abilitante per poter chiedere il passaggio di ruolo per la lingua inglese alla secondaria di I e II grado potresti darmi delle informazioni più dettagliate? Nel dubbio ho comunque intenzione di partecipare al prossimo concorso. Grazie mille e buon lavoro. Il vostro aiuto è prezioso

Lalla – gent.ma Carmela, il diploma magistrale ti permette il passaggio alla primaria, in virtù di quanto indicato nel contratto sulla mobilità "Conservano valore di abilitazione all’insegnamento nella scuola elementare i titoli di studio conseguiti al termine dei corsi quadriennali e quinquennali sperimentali dell’istituto magistrale, entro l’anno scolastico 2001/2002, ai sensi del D.M. 10/3/1997"

Per quanto riguarda la scuola secondaria invece la laurea da sola non indica il possesso dell’abilitazione, ma solo l’accesso all’insegnamento per le classi di concorso per cui si hanno i requisiti. Pertanto bisogna acquisire l’abilitazione, e ne hai appunto l’opportunità con il concorso al quale potrai accedere pur non essendo abilitata, ma in possesso del titolo di studio conseguito entro l’a.a. 2001/02 per la laurea quadriennale.

Io non ho dubbi sul fatto che anche i docenti di ruolo possano partecipare al concorso per altra classe di concorso o posto di insegnamento, spero che il bando non mi smentisca.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads