L’abilitazione in una classe di concorso permette l’accesso al concorso anche per classi in cui non si è abilitati?

Giacomo – L’ art. 2 comma 1 del bando di concorso appena indetto indica “1. Ai concorsi sono ammessi a partecipare i candidati in possesso del titolo di abilitazione all’insegnamento nella scuola . . .” : non ritrovo nè in questo articolo nè in altri punti dell’ intero bando che si concorre solo per la classe di concorso per la quale si e’ già abilitati.

Non comprendo, pertanto, se può concorrere solo per la A050 (abilitato) o anche per la A019 (non abilitato) il candidato abilitato per la c.c. A050 e che possiede ulteriore titolo di base (conseguito nel 2006) per la c.c. A019 ma senza la relativa abilitazione. Ti ringrazio per eventuali chiarimenti e invio cordiali saluti

Lalla – gent.mo Giacomo, il candidato che tu descrivi concorre per A050 e A019 solo per entrambe le classi di concorso possiede i titoli di accesso. In questo caso per la A050 possiede come titolo di accesso l’abilitazione, mentre per la A019, non essendo abilitato dovrebbe possedere il titolo di laurea quadriennale posseduto entro l’a.a. 2001/02. Se soddisfa entrambe queste condizioni, il candidato può presentare la domanda di partecipazione al concorso per entrambe le classi di concorso, purchè nella stessa regione.

Non è invece possibile che l’abilitazione in A050 sia requisito lasciapassare per altre classi di concorso per le quali non si è in possesso di abilitazione.

Ritengo che non ci fosse bisogno di scriverlo in maniera più chiara nel bando, poichè per ogni classe di concorso è necessario dimostrare il possesso del requisito di accesso

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads