Specializzati sul sostegno esclusi dal concorso

Gilda – Buongiorno Lalla. Mi chiedo perchè nessuno parli dei docenti specializzati in sostegno esclusi dal concorso perchè la loro classe di concorso non è stata bandita in nessuna regione. In questo modo alcuni specializzati avranno un’opportunità in più, e si tratta di aspiranti che hanno più possibilità anche con la propria classe di concorso. In molte province gli aspiranti nelle prime decine di posti delle graduatorie del sostegno appartengono proprio a queste classi di concorso escluse, perchè i colleghi specializzati con analoghi punteggi sono già in ruolo per le rispettive discipline. Dunque si escludono le persone con maggiore esperienza nell’ambito della disabilità e che in molti casi per anni si sono dedicati all’insegnamento in questo ambito.

Inoltre nelle prove del concorso non vengono minimamente tenute in considerazione le competenze nell’ambito dell’insegnamento del sostegno, che richiedono peculiari conoscenze nell’ambito dell’inclusione e della valorizzazione degli alunni con bisogni speciali.

Ritengo questa una profonda ingiustizia nei confronti dei precari specializzati, oltre che degli alunni diversamente abili, che avrebbero diritto ad insegnanti preparati e motivati.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads