Laurea a febbraio 2004, ma iscrizione ad a.a. 2003/04

Monica – ciao Lalla, ho letto sopra la tua risposta e sono talmente amareggiata della mia università che non sò se piangere o ridere….mi sono laureata al Poli tanto caro al Ministro Profumo e laureata il 5 febbraio 2004 ebbene sì 35 gg dopo il 31 dicembre 2003…ora leggo che moltissime se non quasi tutte le altre UNI considerano fino alla sessione di aprile 2004 una sessione straordinaria dell’anno precedente, e si quasi tutte perchè il Poli di Torino ha pensato solamente alla propria cassa facendomi pagare l’iscrizione dell’a.a. 2003-4 solo per l’esame di laurea (avendo concluso gli esami prescritti a giugno 2003 ed impegnata solo alla stesura della tesi). Ora mi ritrovo FUORI da un concorso ingiusto, e per me ingiusto due volte considerando che molti laureati dopo di me potranno partecipare ed io no. Grazie POLI non mi resta altro che ricorrere…ed io pago!

Lalla – gent.ma Monica, effettivamente mi fai riflettere su un dato importante. Quando io affermo che chi si è laureato nella sessione straordinaria di aprile maggio 2004 per una laurea quinquennale, dò per scontato che nel certificato di laurea debba essere inserito l’a.a. 2002/03, ossia quello richiesto dal Ministero come termine ultimo. Poi, naturalmente, potranno venire a determinarsi difformità come quella che tu mi segnali, e di cui bisogna tener conto nei singoli casi.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads