E’ possibile essere inseriti nelle Graduatorie di istituto pur non avendo prodotto domanda nel 2011?

Paolo – Buongiorno, sono un precario e vi chiedo qualche informazione sulla graduatoria di istituto, in particolare se è possibile esservi “reinseriti”: nell’agosto 2011, quando si dovevano aggiornare le graduatorie per il triennio 2011-2014, ho completato la procedura per l’aggiornamento della graduatoria permanente ma, per motivi personali e familiari, non ho concluso la procedura per l’aggiornamento della graduatoria di istituto; quindi ora sono regolarmente iscritto nella graduatoria permanente (e quindi posso inoltrare la domanda per il concorso) ma da un anno non lavoro con le supplenze e mi aspettano ancora due anni di inattività (a parte le maturità): inoltre ho un punteggio basso per le tre mie abilitazioni e non ho avuto, e non avrò, la possibilità di prendere qualche incarico dal provveditorato; ricordo che non lavorando non aumenta il mio punteggio di servizio che resterà congelato per tre anni.

All’ufficio scolastico regionale del Lazio mi hanno detto che non posso essere reinserito nella graduatoria di istituto e che è solo colpa mia.

So che in teoria basterebbe semplicemente una sola comunicazione del provveditorato e so che questa procedura è già stata utilizzata in altri casi. C’è un modo per essere reiscritto entro il 2014?

Lalla – gent.mo Paolo, se tutti coloro che pur potendo farlo non si sono iscritti entro la data stabilita per l’aggiornamento, perchè dovrebbe esserci tale data? E coloro che si sono laureati successivamente alla data? Se fosse così semplice come affermi tu (solo una comunicazione del provveditorato) non sarebbe neanche utile porre dei termini di scadenza e dei periodi definiti per l’aggiornamento delle graduatorie, indispensabile invece per garantire il diritto di chi ha svolto le operazioni indicate correttamente a mantenere per 3 anni la stessa posizione.

Non mi indichi quali sono stati gli altri casi in cui la procedura di inserimento ex novo di un candidato durante la chiusura delle graduatorie sia stata attuata, per cui non è possibile risponderti su questo punto.

Il mio consiglio è quello di inviare delle domande di messa a disposizione, anche in altre province d’Italia, se ne hai la possibilità, sopperendo in tal modo ad una mancanza che non può essere imputata all’Amministrazione che, con il DM 63/2011 ha indicato ” 3. Le nuove graduatorie di circolo e d’istituto, che sostituiscono integralmente quelle vigenti nell’anno scolastico 2010/11 conservano validità per il triennio di cui al comma 1″

Il triennio di riferimento, di cui al comma 1, sono gli anni scolastici 2011-2012, 2012-2013 e 2013-2014

Se poi dovessi risultare vincitore del concorso, dimenticherai questa fase così difficile dovuta a problemi che non ti hanno permesso di seguire le scadenze indicate dal Ministero

Posted on by nella categoria Graduatorie di Istituto (docenti precari)
Versione stampabile
ads ads