Come far parte delle Commissioni giudicatrici per il concorso?

Luisa – Da quasi un mese è stato bandito il concorso ma,volendo far parte di una commissione esaminatrice, non riesco ad avere informazioni in merito. Nemmeno la sovrintendenza della mia regione (Emilia-R.) è in grado di esaurire le mie richieste.

Lalla: addirittura! siamo messi male.

Luisa – A chi rivolgersi?

Lalla – non rimane che Orizzonte Scuola 🙂

Luisa – E’ ancora troppo presto? Grazie.

Lalla – è presto per presentare la domanda, non per informarsi. Il Ministero ha elaborato un decreto per la costituzione delle Commissioni giudicatrici, che è stato inviato al CNPI, con la sollecitazione di fornire il prescritto parere nella prima decade di novembre. Secondo le previsioni del Ministero le domande potranno essere presentate tra il 20 novembre e il 14 dicembre su Istanze on line.

Ti indico questo articolo, in cui sono elencati i requisiti richiesti (naturalmente potrebbero subire ancora qualche leggera modifica in seguito al parere che attendiamo)

5 anni, di ruolo o non, per far parte delle commissioni giudicatrici del concorso come docente: questa la proposta del Miur al CNPI

Dal DDL Stabilità sono poi arrivate due notizie importanti

1) l’entità del compenso

2) la norma secondo cui non è previsto l’esonero dal servizio

Compensi commissioni giudicatrici del concorso a cattedra. Non ammesso l’esonero dal servizio

Se non sei ancora iscritta su Istanze on line, ti indico la Guida alla registrazione , in quanto essa può essere fatta adesso, ben prima della data in cui ti serve accedere al servizio.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads