Valutazione titoli per il concorso

Lina – Buongiorno, vi scrivo per chiedere alcune delucidazioni riguardo alla compilazione della domanda per il concorso a cattedra. Non ho trovato lo spazio dedicato alla segnalazione dei titoli, nella fattispecie del Dottorato di ricerca. Inoltre, essendo stata titolare di assegni che mi hanno consentito di svolgere, per quasi cinque anni, attività di ricerca presso l’Università, desidererei sapere se fosse possibile considerare detta attività ai fini del concorso e, in caso di riposta affermativa, in quale casella dovrei segnalarla. In attesa di un vostro riscontro, porgo cordiali saluti.

Lalla – gent.ma Lina, al momento il Ministero non ha messo a disposizione il format che permetterà di segnalare gli "altri titoli" oltre a quello di accesso per la partecipazione al concorso. In una apposita FAQ ha risposto che se ne occuperà successivamente

n. 4  –  Come comunicare i titoli valutabili di cui all’art. 3 e 12 del bando di concorso?
Con successivo avviso verrà comunicata la data a partire dalla quale sarà possibile l’acquisizione dei titoli posseduti alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda e valutabili ai sensi degli artt. 3 e 12 del D.D.G. 82 del 24 settembre 2012.

Al momento è possibile solo aggiornare la Scheda professionalità Docenti (operazione non collegata al concorso). In essa puoi inserire il dottorato di ricerca, ma non il fatto di essere stata titolare di assegni, in quanto non rientra tra le richieste (titoli di studio, abilitazioni, certificazioni, pubblicazioni).

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads