Concorso: e se il computer si inceppa durante la prova?

Linda – Gentile Lalla vorrei fare alcune considerazioni relativamente alla decisione del Ministero di effettuare online il test di preselezione del concorso docenti.

1) Cosa succederebbe se uno dei computer utilizzati si bloccasse durante la prova?

Lalla – a questo spero il Ministero pensi e ci dia una risposta prima della prova.

2) Nella prova preselettiva sono previste domande di comprensione di testi, spesso molto lunghi. Visualizzandoli sullo schermo di un computer, non sarà possibile sottolineare le parti più importanti o, in generale, fare dei
segni sul testo. Inoltre, data la loro lunghezza, bisognerà utilizzare spesso il cursore del mouse per leggere le domande e poi tornare su per continuare la lettura. In questo modo, però, sarà difficile ritrovare velocemente il punto in cui ci si era fermati e la perdita di tempo sarà inevitabile.

Lalla – non sappiamo quanto saranno lunghi i testi di comprensione che faranno parte dell’archivio da cui saranno estratti i quesiti. Mi sembra che su questo al momento non si possa dir nulla.

3) Ho letto che non sarà possibile utilizzare carta e penna durante lo svolgimento della prova. Quindi, per fare un esempio, per le prove di logica non si potrà scrivere per operare dei calcoli.

Lalla – esatto, il bando prevede all’art. 5 comma 9 "Durante lo svolgimento della prova

i candidati non possono introdurre nella sede di esame carta da scrivere, appunti manoscritti, libri, dizionari, testi di legge, pubblicazioni, strumenti di calcolo, telefoni portatili e strumenti idonei alla memorizzazione o alla trasmissione di dati, né possono comunicare tra loro. In caso di violazione è disposta l’immediata esclusione dal concorso. "

4) Lo scopo del test è quello di non ammettere nessuno al concorso? Visto l’elevato numero di domande, riconosco la necessità di un test preselettivo, ma ne rivendicherei quantomeno la serietà. Con queste preselezioni, stiamo forse assistendo alla prosecuzione della farsa cominciata con i TFA? Cordiali saluti

Lalla – veramente a me sembra veramente prematuro dare qualsiasi giudizio, dato che non abbiamo ancora alcun elemento sull’archivio di domande che sarà proposto dal Ministero.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads