Ferie non godute anche per ore aggiuntive?

salve, vorrei sapere se l’ammontare del pagamento relativo alle ferie non godute è proporzionato alle ore del proprio contratto di lavoro. mi spiego, nel senso che per l’anno scolastico precedente pur avendo avuto un contratto di 24 ore, ho ricevuto in pagamento per ferie non godute lo stesso ammontare che ho ricevuto quando avevo un contratto di 18 ore. grazie per la risposta che vorrete darmi.

Lalla – gent.mo,

la Circolare Ministeriale 14 ottobre 1999, n. 244 prevede" Per la determinazione del numero dei giorni di ferie maturate si procede moltiplicando i giorni di servizio, che danno titolo alle ferie, per il coefficiente 30 (ferie annue) e dividendone il prodotto per 360. Nel caso di supplenti che abbiano maturato il servizio previsto dall’art. 14, comma 4, del C.C.N.L. – Scuola del 4.08.1995, il coefficiente di ferie annue è di 32.

Il corrispondente compenso sostitutivo si determina moltiplicando il trattamento fondamentale mensile lordo tabellare spettante all’interessato in base all’orario di servizio, per il numero dei giorni di ferie maturati, come sopra determinato, e il risultato diviso 30 (giorni mensili)"

Pertanto il compenso parte dallo stipendio lordo tabellare in relazione all’orario di servizio prestato.

Posted on by nella categoria Stipendio
Versione stampabile
ads ads