Preselettiva in regione diversa dalla residenza: è possibile chiedere modifica?

Giovanni – Ho scelto la lombardia in quanto con i miei titoli non c’era nulla nella mia regione ovvero il Molise. Per il riconoscimento mi sono presentato presso un’istituo della mia città di residenza ovvero Isernia. Ho letto che dovrei fare le preselezioni a Monza il 18/12/12 , ciò sarebbe alquanto dispendioso per me e per la mia famiglia e mi creerebbe notevoli problemi con il lavoro precario che svolgo. Vorrei gentilmente sapere se posso sostenere la preselezione ad Isernia o in Molise o nelle zone limitrofe.

Lalla – gent.mo Giovanni, purtroppo il problema che presenti è comune a molte delle persone che hanno presentato domanda in regione diversa rispetto a quella in cui risiedono o lavorano. Seppure in un primo momento abbiamo sperato che il Ministero fosse in grado di mettere in moto una macchina organizzativa che permettesse degli spostamenti rispetto alla sede assegnata (necessariamente una della regione scelta, in quanto si evinceva dal modello di domanda), a questo punto escluderemmo questa possibilità. Per scrupolo posso dirti di contattare i referenti regionali, ma non credo possano esserci cambiamenti nelle sedi già assegnate (magari si potrà operare cambio della sede all’interno della stessa provincia o regione, se ci sono posti disponibili), ma non credo ciò possa essere esteso alla regione.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads