Concorso: errore di selezione della lingua alla prova preselettiva

Carmen – Cara Lalla, lunedì 17 dicembre ho sostenuto la prova preselettiva e (non so come sia potuto accadere) mi sono ritrovata all’interno della mia prova domande in lingua francese anzichè in inglese. Ho subito denunciato l’errore ma mi è stato riferito che non c’era più nulla da fare e che una volta iniziata la prova non si poteva più tornare indietro. Inutile dirti che alle domande in francese non ho risposto…alla fine della prova (che non ho superato) avevo totalizzato 35 risposte esatte, 6 risposte sbagliate, per un totale di 32 punti. Qualcuno mi ha suggerito di fare ricorso.Tu cosa ne pensi? Ho qualche possibilità? Saluti

Lalla – gent.ma Carmen, io non sono un legale, per cui non posso fornire consulenza sulle possibilità di esito positivo di eventuali ricorsi. Tendo comunque a credere sia stato un tuo errore nella digitazione dei dati all’inizio della prova. Avviata la prova, ha avuto ragione la Commissione a non farti interrompere, perchè si sarebbe trattato di una grave infrazione alla procedura corretta.

Le istruzioni riportano "Si rammenta che Il programma verifica la congruenza del codice fiscale. La lingua straniera deve essere quella della domanda ma il programma non verifica quanto inserito dal candidato nell’istanza Polis"

Era dunque affidato al candidato la scelta della lingua, che però deve coincidere con quella scelta su Polis.

Non so fino a che punto sia possibile ipotizzare un malfunzionamento del sistema, che ti avrebbe proposto domande in francese pur avendo selezionato inglese (tutto da dimostrare, non mi sembra tu possa assicurare nulla in proposito).

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads