Concorso: indicazioni per la prova scritta C430

Gianpietro – Gentile redazione, sono un giovane diplomato geometra, classe 1991, che ha superato il test pre selettivo del concorso delle scuola che c’è stato qualche giorno fa. Con il mio titolo di studio accedo alla classe di concorso c430 e a breve dovrò sostenere la prova scritta e orale. Qui iniziano le mie difficoltà nel reperire del materiale tipo le materie, gli argomenti le prove sul quale verterà la prima prova scritta. Confido in Voi e spero che possiate darmi una mano, Grazie in anticipo

Lalla – gent.mo Gianpietro, possiamo aiutarti solo fino ad un certo punto

Gli argomenti sono indicati in questo link

La struttura della prova scritta sarà: una serie di quesiti a risposta aperta.

A questa seguirà una prova di laboratorio. La prova consiste:
– nelle analisi o nelle prove di resistenza meccanica di materiali impiegati nelle costruzioni edilizie;
ovvero
– in una prova di collaudo di un elemento costruttivo e strutturale;
ovvero
– nel disegno di un dettaglio tecnologico-costruttivo relativo a elementi di involucro con verifica delle prestazioni termoigrometriche e acustiche;
ovvero
– nella progettazione e nella valutazione prestazionale di alternative tecniche relative alla realizzazione di parti di edificio o di impianti con particolare riferimento all’esigenza di risparmio energetico;
ovvero
– nelle modalità topografiche di tracciamento dei confini e del progetto del cantiere, a partire dalla cartografia del territorio, con il dettaglio delle modalità di inquadramento altimetrico del cantiere. Sarà, inoltre, richiesta la descrizione delle modalità di tracciamento topografico degli allineamenti e delle modalità per il tracciamento in cantiere mediante strumentazione topografica corrente;
ovvero
– nei criteri fondamentali di progettazione di una rete topografica per il tracciamento di una infrastruttura e per il successivo controllo "as built" (con particolare riferimento al tracciamento di infrastrutture), con particolare attenzione alla verifica delle variazioni di verticalità, dei cedimenti altimetrici (o del collaudo dei cedimenti altimetrici), delle congruenze planimetriche sia nel caso di piccoli cantieri sia nel caso di grandi infrastrutture.

Il tema della prova sarà estratto a sorte per ciascun concorrente o per gruppo di concorrenti da una serie di temi preparati dalla commissione tenendo conto dei mezzi disponibili.
La prova di laboratorio, qualora impostata su attività prettamente sperimentali, dovrà essere corredata da una relazione che indichi i criteri seguiti, i mezzi impiegati, i risultati ottenuti.

Accedi alla prova solo se superi la prova scritta.

Per quanto riguarda i testi utili per la preparazione, lasciamo alla singola scelta dei candidati.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads