Concorso: chi è stato ammesso con riserva alla prova preselettiva accede anche alla prova scritta?

Mario – Gent. ma Lalla, ho partecipato alla prova preselettiva del concorso a cattedra per docenti, superandola col punteggio 39,5. Sono un laureato del 2012 e ho prodotto ricorsotramite ANIEF, gradirei sapere se c’è possibilità di partecipare alla prova scritta del concorso. Cordialmente

Lalla – gent.mo Mario, il Ministro a questa domanda aveva risposto negativamente nella videochat del 19 dicembre 2012

Candidati ammessi al concorso con riserva, il cammino si ferma alla prova preselettiva?

e ancora, nella FAQ del 28 dicembre 2012

"31) Al concorso di cui al D.D.G. n. 82 del 24 settembre 2012 possono partecipare anche i docenti non abilitati o solo quelli ammessi a seguito di ricorso? Si conoscono ora dove sono dislocati i posti messi a concorso e quali le graduatorie esaurite?

Come già fatto presente nella precedente Faq. n. 15, in conformità a quanto disposto nell’art. 2 del bando, al concorso possono partecipare, non solo gli abilitati, ma anche coloro che hanno conseguito i titoli di laurea e i diplomi richiesti per l’insegnamento entro l’anno scolastico o anno accademico 2001/2002 o entro l’anno accademico 2002/2003 per i corsi quinquennali. Fuori da queste ipotesi, esplicitamente previste nel bando, i semplici laureati che hanno partecipato alla prova preselettiva, lo hanno potuto fare solo in virtù di una ordinanza cautelare del TAR Lazio"

A parte l’intervento del sindacato Anief Concorso a cattedra, candidati con riserva hanno diritto a proseguire le prove

e Snals Concorso a cattedra: ufficio legale Snals conferma ammissione con riserva alle prove scritte

bisogna anche dire che gli Uffici Scolastici Regionali stanno pubblicando gli elenchi dei candidati ammessi alla prova scritta, e questi risultano coincidere esattamente con coloro che hanno superato la prova preselettiva, in quanto il controllo sul titolo di accesso (che gli USR devono avvviare dopo la prova preselettiva) non è stato ancora fatto.

Pertanto se, come si presume dalla premessa, il tuo nominativo comparirà negli elenchi delle sedi di esame, che gli USR pubblicheranno il 25 gennaio (come da avviso del Ministero del 15 gennaio 2013) , potrai partecipare alla prova scritta.

Concorso a cattedra, le regioni che hanno pubblicato gli elenchi degli ammessi alla prova scritta

Concorso a cattedra, gli USR non hanno ancora controllato i titoli di accesso

Solo a Trento bisogna registrare l’esclusione di 83 candidati per il mancato pagamento della tassa di iscrizione (non prevista a livello nazionale).

Concorso a cattedra a Trento, esclusi 83 candidati per il mancato pagamento della tassa di partecipazione di 25 Euro

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads