Concorso: Avvertenze generali per tutti?

Giuseppe – Salve. Concorro per la C430 e mi stavo chiedendo se debba preoccuparmi di tutta quella parte delle ‘Avvertenze generali’ che riguarda scuola dell’infanzia e primaria. Grazie.

Lalla – eh sì che devi studiarle! Le avvertenze generali non valgono solo per infanzia e primaria, ma per tutte le classi di concorso.

La prova scritta infatti ha l’obiettivo di valutare la padronanza delle competenze professionali nonchè delle discipline oggetto di insegnamento. (art.7 comma 2 del bando)

E ancora, nell’avviso del 15 gennaio 2013 il Ministero ha ribadito

"Le prove consisteranno in quesiti a risposta aperta (4 o 3 come precisato nell’Avviso che accompagna il calendario delle prove) e verteranno sui programmi disciplinari allegati al bando e sui contenuti trasversali indicati nelle Avvertenze generali (All. 3 al Bando), al fine di accertare il possesso dei requisiti culturali e professionali del candidato"

Quindi, Avvertenze generali per tutti.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads