Come ottenere l’abilitazione con il concorso

Emanuela – Buongiorno, sono una docente precaria (classe A059) che fra pochi giorni si sottoporrà alla prova scritta del concorso. Io lavoro in una scuola privata e quindi quello che più mi interesserebbe è l’abilitazione, non tanto il posto di ruolo messo in palio da questo concorso.

A tal proposito volevo avere un’indicazione chiara (non lo trovo scritto nel decreto): ma se supero tutte le prove ma non rientro nei 41 posti disponibili in Lombardia (arrivo 42esima in graduatoria) che succede?

Mi danno comunque l’abilitazione?

Nel caso non vincessi niente, sono previsti per l’estate altri tfa o percorsi abilitanti analoghi? Grazie per la disponibilità

Lalla – gent.ma Emanuela, il riferimento che cerchi è nell’art. 13 comma 3 "La vincita del concorso e la conseguente assunzione a tempo indeterminato conferiscono ai candidati in possesso dei requisiti di ammissione di cui all’art. 2 commi 2, 3 e 4 il titolo di abilitazione all’insegnamento"

Questo significa che l’abilitazione spetta unicamente ai vincitori (se ne sono sprovvisti), intendendo con tale termine coloro che saranno assunti a tempo indeterminato nei due anni scolastici 2013/14 e 2014/15.

Quindi se ci sono 41 posti e tutti vengono occupati da vincitori, al 42° non rimane che tentare il prossimo percorso di abilitazione, sia esso un nuovo concorso o il TFA, atteso per l’estate.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads