Concorso: nessuna tutela per donne in gravidanza

Lisa – Buon giorno, vorrei conoscere, se c’è ne sono, novità circa la presa di posizione del ministero sulle donne in gravidanza che devono partecipare nei prossimi giorni allo scritto del concorso. Io concorro per la classe A033 e mi trovo in una situazione difficile.

Lo slittamento della data che dal 12 febbraio è stata portata addirittura al 1 marzo mi ha posto in una condizione che speravo di evitare: infatti la data presunta che mi e’ stata data per il parto e’ il 3 marzo ma non posso certo prevedere quello che potrà accadere in questi prossimi quindici giorni. Come mi devo comportare? Se il giorno dello scritto coinciderà con quelli di degenza non potrò che sperare in un ricorso, ma se il parto avvera’ soli pochi giorni prima sarò costretta a presentarmi comunque (con i punti, i dolori e tutti quelle conseguenze poco piacevoli che accompagnano la settimana dopo il parto)?

Purtroppo la mia e’ stata una gravidanza difficile, che mi ha costretta a letto già il giorno delle prove per l’accesso al TFA; non vorrei perdere anche quest’altra possibilità! Mi rimarrebbe poi solo sperare nei TFA speciali (a chi tanto li sta criticando chiedo di evitare di dare giudizi affrettati, io per esempio, dopo una laurea con lode e senza che nei miei anni di insegnamento sia mai stata attivata la siss per la mia classe di concorso, rischio di non avere nessuna possibilità di abilitarmi per essere stata così sciocca da aspettare una bambina proprio nei mesi in cui il ministero si stava attivando per regolarizzare anche la mia posizione).

Vi saluto e vi ringrazio per l’aiuto e il sostegno che sempre ci fornite.

Lalla – gent.ma Lisa, poichè sono già state espletate delle prove scritte, ritengo inutile attendere una risposta del Ministero su questo argomento. La tua razionalità ti ha già portato a considerare tutte le opzioni possibili, dal ricorso ad uno sforzo enorme per poter essere presente nel giorno indicato e non perdere anche questa possibilità.

Posted on by nella categoria Concorso docenti
Versione stampabile
ads ads